Homepage I partner

I partner

Asiago

http://asiago.to/IT/  |  
info@asiago.to

Centro dell’Altopiano più vasto d’Europa e sede di due importanti Osservatori.

Asiago

Con il suo territorio incastonato tra i monti e lontano dall’inquinamento luminoso prodotto dalle grandi città, Asiago risulta essere un luogo ottimale per l’osservazione notturna del cielo che nelle notti più limpide si presenta come un vero e proprio mantello stellato. Numerose sono le iniziative che vengono organizzate durante tutto l’arco dell’anno, anche grazie all’importante collaborazione con le associazioni di guide naturalistiche presenti sul territorio. Mostre, visite guidate, escursioni notturne, osservazioni con il telescopio ma anche incontri e serate dedicate alla sensibilizzazione sul tema dell’inquinamento luminoso con spettacoli a lume di candela.

I visitatori potranno inoltre usufruire delle iniziative proposte presso la sede dell’Osservatorio Astrofisico dell’Università di Padova e di INAF (Istituto Nazionale di Astrofisica) Osservatorio Astronomico di Padova a Cima Ekar, confrontandosi con gli astronomi sugli aspetti scientifici dell’osservazione del cielo. L’Altopiano di Asiago ospita infatti dal 1942 il telescopio Galileo 1.22m dell’Università di Padova e, a Cima Ekar, i telescopi Schmidt 67/92 e Copernico 1.82m di INAF Osservatorio Astronomico di Padova, quest’ultimo il più grande telescopio ottico sul suolo italiano. Asiago riesce dunque ad offrire esperienze adatte a persone di ogni età, permettendo a tutti, esperti e non, di ammirare le bellezze di un cielo stellato.

 

IN COLLABORAZIONE CON:

 

© Giulio Valente

Cornedo all'Isarco ›
Rimani aggiornato

Iscriviti alla newsletter di skyscape.it e ricevi tutti gli aggiornamenti sul progetto